cato
RELEASED: 7 luglio 2014
ARTIST: Cato
PRODUCER: Roberto Picinali
NUMBER OF DISCS: 1
Cato

CATO
“CATO”
Autoprodotto

Data di uscita: luglio 2014

Le canzoni di Cato non hanno la pretesa di annunciare chissà quale grande verità. Le canzoni di Cato sono dirette, semplici, ma straordinariamente vere. Le canzoni di Cato raccontano di amori e sogni, rivendicano l’esistenza libera e diversa del loro autore e vivono loro stesse di una forza che conquista subito e senza troppi ragionamenti. Le canzoni di Cato formano il primo lavoro da solista di Roberto Cato Picinali, musicista e songwriter attivo da ormai vent’anni in diversi progetti della scena musicale bergamasca fra cui la reggae band Namastè.

Il disco raccoglie una manciata di brani scritti negli tempi, che suggeriscono tutta la passione di Cato per il pop-rock anglofono unita all’utilizzo della lingua italiana (ad eccezione di un unico brano in inglese) e coinvolgono quindici diversi musicisti che hanno messo a disposizione i loro strumenti all’amico Cato per questo primo lavoro. Le tracce scorrono piacevoli e contagiose grazie all’ottima indole melodica di chi le ha scritte e al suono irrobustito delle chitarre, che traccia dopo traccia incontrano blues trascinanti, pianoforti rotondi, fiati di matrice funk-soul, cori e flauti.

E’ così che questi otto brani possono diventare il perfetto accompagnamento per un lungo viaggio in macchina, e difatti sono proprio i viaggi e le automobili le passioni di Cato, che oltre ad essere un grande viaggiatore (l’immagine di copertina è la manipolazione di una foto scattata in Lesotho) si occupa nella vita del recupero di Fiat 500 e altre d’auto epoca. Ma il mondo di Cato è ben più vasto e “folle” di così – del resto non si ci può aspettare altro da uno che ha scelto come nome d’arte quello dello sconclusionato aiutante dell’ispettore Closeau nella Pantera Rosa. Basti ad esempio sapere che molto spesso la musica di Cato incontra l’arte pittorica dell’artista visivo Ivano Parolini in performance di music-live-painting ad alta gradazione emozionale. O ancora si provi buttare un occhio a certi suoi testi, come quello di “Confusione”: “amore spogliati le mutande / ho bisogno di parlarti seriamente”.
Pronti a entrare nel mondo di Cato?

Genres: Indie Rock, Music,Alternative

Released: May 22, 2014

℗ 2014 Picinali Roberto

© catoband.com 2015 | made by den