La chitarra allegra e cosmopolita di Cato
by on aprile 10, 2017 in News Press

Proprio oggi esce il secondo video estratto dal’ultimo lavoro del cantautore bergamasco: “Everyday Fukin’ Robots”, clip realizzato in pieno stile do it yourself dallo stesso Roberto Picinali (questo il vero nome di Cato), che ha creato gli schizzi e i collage che si alternano in stop-motion e ha curato anche la regia, mentre le immagini video sono della fotografa Ilenia Voleri. “+ Love – Stress” è un disco roots nel quale Cato va a sondare le sue radici musicali mantenendo intatta la solarità di un cantautorato pop capace di reagire alle brutture della vita. È così che lungo la tracklist si possono trovare brani reggae – come nel primo singolo “African Boys” dedicato agli immigrati nel nostro Paese – o le “classiche” e rotondissime ballad pop-rock del nostro, o ancora tracce contagiate da blues, surf, ma anche dal folk galiziano e dall’elettronica. Ad accomunare il tutto la natura allegra e contagiosa di un musicista cosmopolita, che porta in giro un messaggio di pace, amore e sorrisi.

http://www.ecodibergamo.it/stories/cultura-e-spettacoli/la-chitarra-allegra-e-cosmopolita-di-catoguarda-lultimo-video-del-cantautore_1232343_11/

© catoband.com 2015 | made by den