Sabato 11 aprile 2015
by on aprile 11, 2015 in News Silk road

- Sulla strada verso la Russia dopo una foresta di betulle ci troviamo di fronte un paesaggio lunare: sabbia nera con al centro più laghetti. Subito decidiamo di fermarci a scattare qualche foto.
– Arrivati a Homiel, capoluogo della regione, ci fermiamo ad un supermercato per rifornirci di frutta e bibite. Nonostante sembri una città moderna nessuno parla inglese e come al solito cerchiamo di farci capire con gesti e disegni.
– Mancano 70 km alla dogana e ci prepariamo psicologicamente ad altre numerose ore di fermo. A 3 km dalla barriera decidiamo di fermarci in un parco in mezzo alla foresta, sdraiarci su una panchina ed ascoltare il canto primaverile degli uccellini. Chiudendo gli occhi si può immaginare di essere ovunque.
– Pronti per un altro ostacolo ci aspetta una bellissima sorpresa. Il controllo dura solo cinque minuti e noi siamo finalmente in Russia!!!

11018163_846638525374103_309527612031424064_n

© catoband.com 2015 | made by den